CONCORSO CARTA ETICA DELLO SPORT VENETO

CONCORSO CARTA ETICA DELLO SPORT VENETO

E’ stato presentato il 26 giugno a Rovigo, il nuovo bando regionale di creatività per la realizzazione di comics dedicati ai valori etici dello sport, lanciando anche il concorso per l’ideazione del logo ufficiale della Carta Etica dello Sport veneto. 

Una sfida all’ultimo tratto di matita che, ancora una volta, vedrà impegnati gli istituti secondari di primo e secondo grado e gli atleti tesserati di Associazioni Sportive venete affiliate a Federazioni sportive nazionali, Discipline sportive associate ed Enti di promozione sportiva del CONI e del CIP, nella realizzazione di un vero e proprio “comics” incentrato sui valori etici dello sport.

Carta Etica dello Sport è un documento d’indirizzo che definisce i principi cui s’ispira l’attività motoria e sportiva nel Veneto, istituita ai sensi dell’art. 3 della Legge regionale 11 maggio 2015: la Regione del Veneto promuove il Progetto “Carta etica sport” e indice, per il terzo anno consecutivo, un concorso, in collaborazione con UNPLI – Comitato Pro Loco Veneto e Ufficio Scolastico Regionale e promosso anche da CONI Veneto e CIP – CR Veneto.

Un concorso che quest’anno si rinnova aprendo il bando alle associazioni sportive e proponendo ai giovani disegnatori un’ulteriore sfida: ideare il logo che identificherà, nei prossimi anni, la Carta Etica dello Sport veneto. L’invito rivolto ai ragazzi è realizzare un simbolo grafico capace di trasmettere i valori fondanti dello sport quali rispetto, condivisione, lealtà e inclusione, che verrà utilizzato da tutti i soggetti che aderiscono alla Carta etica ed in ogni materiale prodotto da associazioni sportive, Unpli Veneto e Regione del Veneto.

Anche l’edizione 2020-2021, come le precedenti, potrà contare su testimonial d’eccezione: il club dei “Bersaglieri” del Rugby Rovigo Delta. Una squadra simbolo dei valori etici dello sport, tanto da essere una delle società italiane di rugby a 15 più vittoriose di sempre, avendo conquistato 12 scudetti (il primo nel 1951 e il più recente nel 2016), oltre che essere stata insignita dal CONI – Comitato Olimpico Nazionale Italiano, nel 1986, della Stella d’oro al merito sportivo. Un valore dimostrato anche in occasione del sisma dell’aprile 2009, quando il club – insieme a tutta la città di Rovigo – si è reso prodigato per aiutare le popolazioni de L’Aquila, organizzando numerose iniziative di sostegno e sensibilizzazione, dando vita a sentimenti di stima e vicinanza tra le Posse Rossoblù e le Brigate Neroverdi aquilane, dando vita a un vero e proprio gemellaggio.

La giornata si è conclusa con la presentazione del libro “La Carta Etica dello sport a fumetti” curato dalla casa editrice BeccoGiallo che, oltre ai lavori dei ragazzi premiati nella scorsa edizione, contiene una speciale storia dal titolo “Imoco Volley in viaggio nel tempo” di cui sono protagoniste le celebri Pantere di Conegliano, testimonial della scorsa edizione del concorso.

Scarica qui il comunicato stampa

IL BANDO 2020/21

Scarica qui il bando “Disegna a fumetti la Carta Etica dello sport veneto

Scarica qui il bando “Realizza il logo della Carta Etica”

A breve tutte le modalità per l’iscrizione.