TORNA “VENETO: SPETTACOLI DI MISTERO”

TORNA “VENETO: SPETTACOLI DI MISTERO”

pagina_generale_sdm2016Dal 21 ottobre visitare il Veneto sarà un’esperienza da brivido!

Si aprirà ufficialmente il 21 ottobre prossimo l’VIII Edizione del Festival Veneto: Spettacoli di Mistero che ogni anno coinvolge oltre 80.000 spettatori in un viaggio nei miti e nelle leggende del Veneto. Saranno coinvolte 78 località con 156 eventi e 116 appuntamenti nei quali i visitatori potranno scoprire le leggende popolari e della nostra regione attraverso spettacoli, narrazioni, letture animate, visite guidate, passeggiate notturne, tour in barca e tante altre iniziative.

Dal 21 Ottobre al 4 Dicembre torna Veneto: Spettacoli di Mistero, festival diffuso su tutto il territorio regionale. Promosso dalla Regione del Veneto e dalle Pro Loco aderenti all’Unpli Veneto, il festival è ideato e diretto fin dalla prima edizione dallo scrittore veneziano Alberto Toso Fei.

Oltre 40 giorni di eventi che faranno conoscere luoghi dal fascino misterioso: castelli, Ville Venete, monasteri, centri storici ma anche boschi, fiumi e giardini, legati da un unico filo rosso: andare alla scoperta della tradizione e dell’immaginario collettivo veneto.

Un incredibile cartellone di 156 eventi distribuiti in 79 località delle province venete che avrà avvio nel week end del 30 ottobre, con 7 eventi provinciali:

  1. sabato 29 ottobre – BELLUNO – “A cena con la Redosega” spettacolo di animazione per famiglie al Centro culturale P. Rossi;
  2. sabato 29 ottobre – PADOVA – “Mistero live in Padua” cena letteraria, serata di racconto al Caffè Pedrocchi;
  3. domenica 30 ottobre – ROVIGO – “Il fantsama della Rotonda” spettacolo di parole e musica presso la Sala Brigo della Pescheria Nuova;
  4. sabato 29 ottobre – TREVISO – “Caccia al mistero” itinerari guidati animati, caccia al tesoro e degustazione nelle vie del centro;
  5. sabato 29 ottobre – VENEZIA – “La Venezia dei misteri” itinerari guidati da Campo San Giacomo;
  6. sabato 29 ottobre – VERONA – “Verona da scoprire” itinerari guidati nelle vie del centro;
  7. sabato 29 ottobre – VICENZA – “Alla scoperta dei luoghi e dei misteri del Palladio” – itinerari guidati nelle vie del centro.

Folletti, streghe, ninfe, mostri, fantasmi e tiranni sanguinari saranno alcuni protagonisti delle leggende rimaste sospese nelle nebbie della storia e giunte fino a noi grazie racconti della tradizione orale dei nostri nonni o scolpite nelle pietre di antichi palazzi e manieri.

Per chi ama la fotografia, ci sarà il concorso fotografico che quest’anno si fa social con il contest  “Scatta l’ora del Mistero” a tema: “Veneto spettacoli di Mistero 2016, cogli gli eventi del Festival: il mistero, i racconti, le location”.

Le fotografie potranno essere inviate dal 22 ottobre al 31 dicembre 2016 direttamente al sito www.spettacolidimistero.it dove potranno essere caricate rispettivamente per la sezione Eventi e Spettacoli di Mistero e per la sezione l’originale Spettacoli di Mistero. I concorrenti dovranno valorizzare con i loro scatti gli eventi promossi nel corso del festival o l’originalità dei misteri e delle leggende venete.

Cristiano Corazzari – Assessore alla Cultura e Identità Veneta

“Anche questa edizione di Veneto Spettacoli di Mistero si presenta ricca di eventi che contribuiscono a far conoscere a un vasto pubblico i luoghi leggendari, misteriosi, esoterici e mitologici del Veneto. Un’ iniziativa ormai consolidata nel nostro territorio  che rientra nell’ambito delle politiche di promozione e valorizzazione dell’identità veneta che mirano alla riscoperta  e valorizzazione del patrimonio etnico-culturale delle epoche passate, dando respiro ad un dialogo tra generazioni, affinché passato e futuro possano coesistere per affrontare insieme e con successo le sfide del futuro. Anche quest’anno desidero ringraziare il Comitato Regionale UNPLI Veneto, che raccoglie le oltre 500 Pro Loco della nostra regione ed è capace di promuovere insieme alla Regione del Veneto questo originale Festival”.

 

Giovanni Follador – Presidente UNPLI Veneto

“Quando abbiamo avviato 8 anni fa questo Festival, volevamo riportare alla luce le storie e le leggende dei nostri nonni, quelle legate al mistero e ai personaggi fantastici che popolavano le nostre montagne, la laguna, le città murate e così via. Ci siamo riusciti, anzi abbiamo fatto molto di più. Grazie al coinvolgimento di migliaia di volontari abbiamo scavato nella memoria dei luoghi e delle persone, riportando alla luce un patrimonio di storie che diversamente rischiavano di andare perdute. Il patrimonio immateriale del Veneto, quello che lo rende ciò che è: una terra dalle radici profonde. Il Festival è cresciuto diventando un appuntamento fisso molto atteso. Siamo certi che anche quest’anno farà registrare un grande successo di pubblico e che i visitatori saranno ammaliati dal volto del Veneto misterioso”. 

Alberto Toso Fei – Direttore Artistico Veneto: Spettacoli di Mistero

“Eccoci dunque a un nuovo anno di misteri, di scoperta della nostra storia e del nostro passato attraverso le leggende e i tanti meravigliosi enigmi disseminati tra le montagne, in laguna, nei castelli, le campagne, le ville che andremo a riscoprire in mille modi diversi. Una sfida che si rinnova e che abbiamo già vinto in partenza, contribuendo a salvaguardare il nostro patrimonio immateriale una volta per sempre; a questo punto, non ci resta che divertirci con i tanti spettacoli che anche quest’anno offre il cartellone”.

Il programma degli eventi è disponibile nel sito internet del festival www.spettacolidimistero.it